cuore di luce

.Home

I messaggi del Cuore di Luce invitano all’equilibrio e hanno per finalità il benessere globale della persona: spirituale, mentale, fisico.

mondo1


Per riflettere…

“Il vero viaggio non consiste nel trovare nuove terre ma nell’avere nuovi occhi”


…lo straordinario risiede nel Cammino delle Persone Comuni…” (Paulo Coelho)

“…Ecco il mio segreto. E’ molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.” (Il Piccolo Principe - Antoine de Saint-Exupéry)

s_miniato_facciata_fdv1

“Il tuo viaggio è diretto verso la tua terra natia. Ricordati che stai viaggiando dal mondo delle apparenze verso il Mondo della Realtà.” (Aforisma Sufi)

Una coincidenza è una coincidenza, due coincidenze una traccia, tre coincidenze una prova…

“Tu accresci dunque te stesso, dopo aver gettato via il resto: e ti si fa presente dopo tale rinunzia, il Tutto.” (Enneadi -  Plotino)

“Nella profondità dell’inverno, ho imparato alla fine che dentro di me c’è un’estate invincibile.” (Albert Camus)

Voi siete il vostro desiderio stimolante e recondito. Il vostro desiderio è la vostra volontà. La vostra volontà è la vostra azione. La vostra azione è il vostro destino. (Upanishad)

“Mutano i cieli sotto i quali ti trovi, ma non la tua situazione interiore, poiché sono con te le cose da cui cerchi di fuggire” (Seneca)

Nel tempo dell’inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario (George Orwell)

Quando ho detto la verità, mi sono sentita libera (dal film The Help)

Quando vuoi bene non sei geloso del vento che soffia sulla vela dell’altro. Ma sei felice di vederlo partire

(Riflessioni sulla verità incontrovertibile - M.B.)

Per l’intuitivo, i fenomeni sono una facciata rivelatrice che, arrestando la vista fisiologica, provoca la visione dello spirito (I Tarocchi - Oswald Wirth)

La Verità è singolare…(dal film Cloud Atlas)

*************************

IO SONO L’IO SONO

Il Sole a mezzanotte http://www.cuorediluce.org/portale/archives/2042

******************************************************************************

“La luce della bellezza splende nella interiorità dell’anima”

Che vede dunque questa vita interiore? Appena risvegliata, essa non può veder bene gli oggetti risplendenti. Bisogna abituare l’anima stessa a vedere anzitutto le belle occupazioni, poi le belle azioni, non quelle che le arti eseguono, ma quelle degli uomini che diciamo virtuosi, e in seguito l’anima di coloro che compiono queste belle azioni.

Ma come si può vedere la bellezza dell’anima buona?

Ritirati in te stesso e guarda, se non ti vedi ancora interiormente bello, fa come lo scultore di una statua che deve diventar bella. Egli toglie, raschia, liscia, ripulisce, finché nel marmo appaia la bella immagine. Fa tu pure lo stesso, leva il superfluo, raddrizza tutto ciò che è curvo, rimetti in luce ciò che è in ombra, lavora affinché tutta la bellezza risplenda in ogni sua parte, e non smettere di scolpire la tua statua, finché non ti si manifesti lo splendore divino della virtù e non veda la temperanza sedere su un trono sacro.

Plotino – Enneadi, I 6, 8-9

***************************************

“Non è saggio pensare spesso ai propri difetti, perché ciò incoraggerebbe la depressione e la morbosità, creando un muro che impedirebbe le influenze spirituali. Il successo nella vita spirituale non si consegue tanto con la lotta ardente contro la natura inferiore, quanto mediante l’educazione progressiva della coscienza e delle gioie delle cose superiori“.

( Il corpo mentale - Arthur E. Powell)

***************************************

“…In primo luogo sentire i simboli, sentire che i simboli hanno vita e anima, che i simboli sono come noi…”

(Fernando Pessoa)

clicca su Simboli

clicca su Simbolo

s_miniato_facciata_fdv1

***********************************************************

Le informazioni contenute in questo blog sono ai soli fini di diffusione amatoriale.

Il registrante di cuorediluce.org declina ogni responsabilità da usi fuorvianti o eventuali fraintendimenti derivanti da interpretazioni improprie dei temi trattati.