cuore di luce

La temperanza

Ogni situazione che porta un turbine deve essere analizzata, deve essere scomposta affinché possiate intervenire su ogni frammento.

Ognuno di questi rappresenta un sentimento/emozione di evasione che non è stato risolto.

Nell’affrontare tutto questo occorre però essere dotati di temperanza, è così necessaria e indispensabile che senza si corre il rischio di non riuscire a trovare tutti quei frammenti.

La temperanza si crea, si produce attraverso un attento esame ed una predisposizione attiva della mente e dell’anima.

Se la ostacolate il lavoro sarà eseguito parzialmente, se la adottate il lavoro sarà esaustivo e ne ricaverete immensi benefici.

Essere temperanti aiuta l’uomo nelle sue scelte, gli permette di essere lucido e distaccato e quando viene raggiunto questo livello allora il distacco è completo e tutto scorre agevolmente.

La temperanza è un arricchimento della persona, lasciatele lo spazio che necessita, datele fiducia, permettetele di avanzare verso i vostri confini, apritevi a questa forza nel vostro interesse.

Vivificatevi aprendovi e state in ascolto, riuscirete a cogliere così tanti segnali di cui non vi siete mai accorti fino ad adesso.

Temperatevi e fluite.

Con Amore,

J.

26 febbraio 2010

I Commenti sono chiusi