cuore di luce

I sensi e i livelli dell’anima

Nell’infinito tutto è organizzato al raggiungimento della Luce, tutto è rivolto a questo fine, niente è stato dimenticato, ogni tipo di attività è volta a questo fine.

Così nell’uomo ogni pensiero ed azione sono indirizzate allo stesso e identico risultato.

In questa frenetica attività è indispensabile che l’uomo allarghi il suo orizzonte e ristabilisca l’ordine delle cose e del tempo, attraverso l’apertura dei sensi e dei livelli.

Sono cose già dette ma è necessario ribadirle per farle capire maggiormente.

Nell’utilizzo di ciò che siete, di ciò che avete e di ciò che potete fare, dire e pensare occorre l’apertura totale alle attività sensoriali.

Questo perché attraverso il loro utilizzo si metteranno in moto una serie di aperture tali da trasformare e partecipare all’apertura dei livelli dell’anima.

Questo perché l’uomo è completamente unito all’utilizzo dei propri sensi, è la sua prima porta di accesso al sublime.

Quindi rappresentano ciò che sa già, ne è maggiormente padrone ma è l’inizio perché attraverso questi si raggiunge l’apertura dei livelli dell’anima.

Sono passaggi che però vanno attivati e necessariamente mantenuti per permettere l’adesione totale al Cielo.

Nel far fluire queste sensazioni capirete e sperimenterete un livello di attenzione tale che vi porterà alla completa apertura dei livelli.

Si parte da ciò che si sa e si sperimenta nella vita per arrivare e sperimentare il controllo totale delle vostre energie di Luce.

Ponetevi in ascolto di voi stessi e sperimentate.

La Luce è con voi e per voi,

J.

1 marzo 2010

I Commenti sono chiusi