cuore di luce

La forza inopinabile

Durante tutte le attività cerebrali si generano continue reti di pensieri che trattengono la maglia del percorso degli stessi.

Ingenerare continuamente tale attività comporta che la rete prende sempre più consistenza e forza tale da influire e determinare le azioni successive

Questa rete capillare ed estesa va sciolta attraverso un ammorbidimento dei pensieri, attraverso un ammorbidimento verso se stessi, verso un’accoglienza e una accettazione nei confronti della vita che propone il vivere.

Accentandola per accettarsi e aprirsi alla trasformazione, alla rinascita.

I turbini arrivano ma se ne vanno in un lento movimento capace di orientare il flusso della vita stessa e dei vostri pensieri.

Nell’accogliere voi stessi e gli eventi, diventate parte integrante di questi ma al contempo la rete invece di rinforzarsi e trarre maggior vigore si indebolisce sempre di più fino a scomparire.

Accettare e non opporsi a questa forza è la vera trasformazione, è arrivare a capire, a sentire e a vivere la vostra vera essenza divina.

Abbiate coraggio e vedrete.

Con profonda stima,

J.

8 marzo 2010

I Commenti sono chiusi