cuore di luce

L’attività di apertura del cuore - parte quarta

L’anima accoglie e vibra attraverso le emozioni, attraverso i ricordi e le memorie e in quell’attimo si depone una parte di se stessa finalmente ricongiunta.

Quando sperimentate gli incontri, quando lavorate con altre anime, sperimentate tutto questo, vi ritrovate per percepire e assimilare insieme delle memorie comuni.

E’ un meccanismo molto semplice ma sopraffino.

Ogni incontro realizzato con l’apertura del cuore coincide con l’evoluzione dell’anima, con la consapevolezza dell’esistenza, della vita perenne e continua che trasporta l’anima facendole varcare porte infinite e divine.

Le riunioni di anime sono così sottili che solo le emozioni possono catturarle, solo la piena e lucida consapevolezza riesce a superare i limiti della mente.

Sperimentando la vita questa sarà in grado di offrirvi le vostre necessità, il vostro lavoro, consapevole che sarete voi e solo voi a decidere come e perché.

Nel far fluire gli eventi della vita entrerete così in un’altra dimensione, staccandovi da tutto ciò che non è.

Da anima a anima, da spirito a spirito, da uomo a uomo, da divino a divino, da luce a luce.

Con profondo rispetto e attenzione,

J.

21 aprile 2010

I Commenti sono chiusi