cuore di luce

L’importanza del Tutto

Ogni particella di questo globo è un insieme, attraverso la consapevolezza l’essere realizza di non essere solo, di non essere abbandonato. Anzi è legato saldamente alla vita, ad altri individui, ad altre anime ed al Tutto.
E’ questa la consapevolezza della forza divina. Nel Tutto non esiste la disunione, c’è solo l’Unione. Ogni piccola scintilla che rappresentiamo fa parte di un ingranaggio infinitamente più grande, dobbiamo ancora di più attivare la consapevolezza di appartenenza, né esclusione in terra né tanto meno in Cielo.
Fare parte di un piano cosmico e saperlo, fa sì che attiva una maggiore responsabilità nei nostri confronti come individui e come anime e nei confronti degli altri, sia come individui che come anime. Naturalmente questo legame passa anche attraverso i vari stati: minerale, vegetale ed animale.
Al momento della consapevolezza dell’importanza del Tutto, tutto cambia, certo la responsabilità aumenta, ma aumenta anche il livello divino della conoscenza che comincia a leggere i messaggi provenienti dal collegamento con il Tutto.
L’accettazione del Sé, la completezza del Sé che passa attraverso la sofferenza e il potere permette ad ogni essere divino di ricomporsi e di essere parte integrante attiva del Tutto.
Questo è il proprio compito, ognuno attraverso le sue esperienze che la vita ed il Cielo gli hanno assegnato. E’ una missione che va attuata senza la mente ma con il cuore. Le difficoltà ci sono apposta, anzi dovremo ringraziarle perché senza queste non potremo capire l’importanza del compito da assolvere nella nostra vita.
L’orizzonte si allarga ed automaticamente anche l’anima comincia a respirare sempre più aria divina per tornare definitivamente a casa, alla casa del Padre e della Madre, alla casa dell’Uno!
Siate orgogliosi di aver capito tutto questo, perché questa volontà vi aiuterà ad andare avanti, vi aiuterà a superare altri limiti, vi aiuterà a spaziare in altri mondi che non conoscete.
Quindi massima fiducia in quello che fate e in quello che realizzate e realizzerete, il Tutto vi guarda, vi assiste, perché è dentro di voi, sempre.
Lui non vi abbandonerà mai, e voi dovete fare altrettanto!

I Commenti sono chiusi