cuore di luce

L’attività di apertura del cuore - parte dodicesima

Ogni attività del dare si concretizza con l’apertura del cuore e con il dare amore.

Ma la sua applicazione è e rimane immersa nell’attimo, nell’istante stesso di ogni pensiero, di ogni parola, di ogni emozione e di ogni azione.

L’attenzione va posta proprio in questi termini, l’apertura del cuore si realizza applicandola consapevolmente senza esigere niente, né dagli altri né tanto meno da voi stessi.

L’apertura verso se stessi è il primo gradino per aprire e donare agli altri.

Accettare gli eventi per come sono è un atto d’amore, continuare a viverli è un atto d’amore, mantenere l’apertura del cuore è un atto d’amore verso voi stessi e la vostra natura divina.

Concedersi questa attenzione è importante e proficuo, solo così consapevolmente allargate il vostro orizzonte e le vostre ferite cominciano a sanarsi trovando nell’amore del cuore quell’amore e quella serenità a cui tutti anelano.

Difendetevi aprendovi, lottate ma con amore, crollate ma rialzatevi nella Luce, capitevi, amatevi, accettate e accettatevi.

Con questi passi il cuore vi mostrerà e vi aiuterà a trovare ciò che serve.

I segnali arrivano, catturateli e fateli vostri, applicateli con il cuore e la strada riprende il suo corso.

Partite con l’aprire voi stessi, con l’aprirvi al vostro cuore, piangete insieme, innamoratevi insieme, scambiatevi doni d’amore, abbracciatevi e amatevi, sempre, in ogni istante, senza interruzioni senza indugi, fatelo adesso, ora!

In questo istante ne trarrete un beneficio massimo e la spinta per donare ed amare sempre di più.

Amatevi come io amo voi,

J.

7 maggio 2010

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento