cuore di luce

L’attività di apertura del cuore - parte quattordicesima

Il momento richiede un attenzione particolare, ogni singola azione del momento deve essere chiara e consapevole, occorre lavorarci sopra con tenacia e apertura di cuore.

Negli anfratti di ogni azione è presente il lato emotivo, le aspettative, i risultati vostri e degli altri.

Il cercare di scardinare questo sistema permette all’uomo di cimentarsi su un nuovo fronte, su una nuova strada.

La consapevolezza di essere in tale situazione, anche nella più piccola, comporta una presa di coscienza che fa andare avanti, che fa evolvere.

Però bisogna continuare, gli sforzi devono proseguire, l’inutilità dell’azione trasformata a proprio vantaggio.

Se il ciclo viene interrotto la lezione è a metà e la piccola azione non trova soluzione, continua imperterrita a generare altro perché non più controllata.

Nell’ambito di questo ogni apertura di cuore e di coscienza permette di entrare in sintonia e vibrazione con l’azione stessa escludendo tutto il resto.

Non ci sono vincitori né vinti c’è solo un percorso, un percorso da fare.

L’apertura a tutto ciò è determinante in tutto quello che viene posto in essere e senza aspettative questi offriranno e daranno il meglio di sé.

Ricordarsi le piccole azioni, partire da queste è regola fondamentale per la vera autonomia da tutto e da tutti.

Un saluto a tutto cuore,

J.

15 maggio 2010

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento