cuore di luce

Miraggio

Se potessi scriverti ancora

scriverei del tuo sguardo

e dell’estrema accoglienza che leggo dentro,

scriverei delle aspettative che cela

e non osa confessare a se stesso.

Scriverei della mia sofferenza

nel sentirmi guardata così,

come della sofferenza

di un disperso nel deserto

che brama, sospira e ammira

un’oasi di acqua

pur consapevole che si tratta

soltanto di un miraggio.

S.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento