cuore di luce

La scoperta del Sé

Ogni attività interiore comporta uno studio, una vicinanza al nucleo centrale, all’essenza pura celata dietro quel velo di maschere e di paure.

Il cuore interiore cela grandi segreti e grandi ricchezze.

L’uomo consapevole di tutto questo lo diventa durante il cammino alla sua scoperta, durante la propria conoscenza, durante la riscoperta di parti fino ad allora sconosciute.

E’ un riappropriarsi di qualcosa sempre appartenuto, è un ritorno alle origini, al sacro, perché niente è più sacro della propria conoscenza, della propria riscoperta.

Le emozioni, i turbamenti, le paure accompagnano questi movimenti interiori esigendo a volte un grosso tributo, ma la strada va avanti, è segnata, vive di vita propria e realizza.

La propria scoperta è dunque una conquista, un primato che arriva spezzando il ciò che non è a esclusivo vantaggio del ciò che è, in questo caso del Sé ritrovato, finalmente libero di vivere.

Con Amore,

J.

11 agosto 2010

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento