cuore di luce

La vita e i suoi movimenti

La risacca accoglie il movimento delle onde qualunque esse siano, senza distinzione, senza prevaricazione, accoglie e basta.

In questo modo tutto ritorna da dove è partito, rientra nel Tutto senza essersene mai distaccato.

E’ un movimento che si estende e recupera senza fine.

C’è solo la libertà di uscirne fuori senza mai uscirne veramente, un lento movimento ondulatorio che accresce consapevolezza.

La vita è così, la vita fa parte di questo movimento, ne è parte integrante, uscire e rientrare senza mai esserne fuori.

Il braccio si estende, poi si piega ma fa sempre parte del corpo, ne fa parte.

Ogni movimento, ogni aspetto della vita è come la risacca, andare avanti e poi rientrare, senza sosta, lentamente, facendo fluire questa consapevolezza.

Nell’accettare questo movimento, accettate la vita stessa, fonte di tutto e del Tutto.

Consapevoli di farne parte, il fluire assumerà un nuovo movimento, un nuovo agire, si ingloberà nel mare della Vita traendone il segreto del Tutto.

Con Amore,

J.

24 novembre 2010

I Commenti sono chiusi