cuore di luce

Frammento - parte decima

Nel frastuono del vivere, trovare il momento di attenzione interiore è indispensabile per attenuare il disegno della mente, del cuore e del corpo.
L’attenzione interiore è vita stessa, è porta di accesso ai tesori dell’anima e dell’Infinito. E’ scrigno contenente i tesori dell’Universo.
Vi si accede con il silenzio, con la pace interiore che questo mette in movimento.
L’attenzione alle piccole cose, ai piccoli frammenti, l’attenzione alla ricongiunzione di questi, facilita e accellera questo movimento ciclico, universale ed eterno.
Il ricongiungersi con il proprio interiore, con la propria Essenza, e con il Tutto, determina la spinta circolare dell’evoluzione.
Nel silenzio del caos, lentamente, tutto arriva a complemento, tutto si muove e tutto avanza, senza sosta, senza fine.
Permettete al silenzio di fluire dentro e fuori, di attraversarvi, assaporarvi e attivarvi.
Il silenzio occuperà gran parte del vostro Essere, lasciandovi spalancati ai doni dell’Infinito.
Con Amore,
J.
27 agosto 2011

I Commenti sono chiusi