cuore di luce

Sono Lia

Sono Lia,
e voglio raccontare di un periodo recente della mia vita. Io sono una donna semplice, con poca istruzione, però con tanta buona volontà e tanta fede ritrovata dopo l’arrivo di mia nuora. Mio figlio si è sposato circa nove anni fa con una ragazza straniera con due figli, lui lo vedevo molto innamorato di questa ragazza ed era molto felice: così questa ragazza l’ho accettata subito molto volentieri perché era bella, dolce e rispettosa verso di me. Le ho voluto subito molto bene come ad una figlia e l’ho aiutata sempre, quando sono arrivati i suoi bambini li ho accolti come fossero i miei nipoti, loro sono buoni e mi vogliono molto bene. Con il passare del tempo qualcosa è cambiato, noi non abitiamo insieme, ma stiamo in un appartamento sopra e uno sotto, di mia proprietà. Questa ragazza ha fatto delle cose sbagliate anche gravi però come si fa con una figlia ho perdonato sempre: così sono andata avanti fino all’ultima scenata che ha fatto a suo figlio più grande, io mi sono messa tra loro per difendere il ragazzo che era venuto in casa mia per chiedermi aiuto con ragione, perché lei stava esagerando, poi la cosa è degenerata e mi ha dato tutta la colpa a me e ha deciso di affittare una casa e andare via. Penso che questa decisione sia stata presa da tempo, così questa era una giusta scusa per lei. Per me è un grosso dispiacere però cerco di farmene una ragione perché è giusto che tutti seguano la sua strada.
Questa mia esperienza mi ha portato a riflettere su alcune cose ed ho constatato il mio profondo cambiamento. Se ero la persona di qualche anno fa avrei reagito molto diversamente, mi sarei arrabbiata e disperata tantissimo, mi sarei sentita sfortunata e sfruttata; mentre ora accettando questa lezione di vita non mi abbatto, guardo oltre, sono abbastanza serena, senza rancore e mi viene in mente la preghiera di San Francesco quando dice che Dando si Riceve e perdonando si viene perdonati con queste parole penso di aver dato tanto e tanto ricevuto.
Il gruppo delle mie amiche e le lettere delle guide mi hanno aiutata tanto, così spero di andare avanti con fede, la vita è una cosa meravigliosa con i suoi periodi buoni e i suoi periodi dolorosi, così bisogna procedere con il cuore aperto e la mente libera da pensieri negativi ed accettare cosa arriva perché è quello che si ha bisogno per capire.

I Commenti sono chiusi