cuore di luce

Preghiera di lode

Santo è Dio e Padre di tutti gli esseri.

Santo è Dio, la cui volontà si compie per mezzo delle sue proprie potenze.

Santo è Dio, che vuole essere conosciuto ed è conosciuto dai suoi.

Santo sei tu, che per mezzo del Logos hai costituito tutti gli esseri.

Santo sei tu, di cui tutta la natura è per sua essenza immagine.

Santo sei tu, cui la natura non ha dato forma.

Santo sei tu, più forte di ogni potenza.

Santo sei tu, superiore a ogni eccellenza.

Santo sei tu, migliore di tutte le lodi.

Ricevi puri sacrifici in parole da un’anima e un cuore volti a te;

ineffabile, inesprimibile, dal silenzio chiamato per nome.

A te chiedo di non mancare nella conoscenza di noi in quanto

essenza: concedimelo e rendimene forte. Di questa grazia allora

rischiarerò quelli della mia stirpe, miei fratelli e tuoi figli,

che ancora sono nell’ignoranza. Ecco, credo e rendo testimonianza:

vado incontro alla vita e alla luce. Benedetto sei tu, Padre,

e l’uomo che ti appartiene vuole partecipare all’opera di

santificazione, nella misura in cui gliene hai concesso tutto il potere.

Ermete Trismegisto “Corpus Hermeticum”

Un Commento a “Preghiera di lode”

  1. P. scrive:

    Questa bellissima preghiera mi accompagna ormai da molti anni nelle mie meditazioni.
    E’ stata scritta tanti secoli fa ma leggendola l’ho trovata così vicina al mio pensiero che ho deciso di “adottarla” come preghiera delle mie preghiere.
    Sono consapevole che fa parte di una sapienza antica a cui noi possiamo attingere per il bene nostro e per il bene universale.
    Questo è lo scopo per cui voglio condividerla con tutti voi.