cuore di luce

La lucentezza dell’Essere

L’anima libra in ogni direzione, in ogni scia, non esiste lo spazio né il tempo, tutto è l’attimo fecondo dell’esistenza.
La Luce accompagna le vostre anime e le illumina di luce propria, infonde loro quella lucentezza che è portatrice di verità, di amore e di luce.
L’anima ne è sollevata perché comincia a riavvicinarsi alla Casa dell’Uno, alla casa del Padre e della Madre.
Riassapora la sua vera vita, il suo percorso, la sua traiettoria.
Quando succede questo “miracolo”, le forze interne dell’anima stessa accompagnano “consapevolmente” le forze esterne del Cielo fondendosi in un unico abbraccio consolatorio.
Questa è la base di partenza, dopodiché questo abbraccio di lucentezza deve essere coltivato e reso fecondo da entrambe le parti con il fine di compiere una nuova consapevolezza, alleanza fra il Cielo e la Terra, ponte fra il visibile e l’invisibile.
Ogni creatura si attiverà in tal senso ritagliando quegli spazi che le permettono tutto ciò, il compito è grande, ma rappresenta pur sempre la sfida che l’anima si porta dietro da sempre.
Non è possibile evitarlo, anzi il vostro compito è quello di assecondare le due forze per l’unione divina.
Con profondo affetto,
J.
21 giugno 2009

I Commenti sono chiusi