cuore di luce

Perchè vi sentite soli?

Perché vi sentite soli? Perché questa forma di solitudine sembra accompagnarvi perennemente?
Perché non slacciate ciò che ancora vi tiene legati all’illusione?
Nell’accettare di essere un microcosmo accettate di conseguenza di fare parte di una forza più grande di voi e allora perché continua la sensazione di smarrimento?
E’ dovuto a una mancanza di fiducia oppure a un’esigenza dettata dalla vita stessa?
E ancora, perché non partire proprio dalla consapevolezza di essere “dentro”, di fare parte di un Tutto anziché dalla consapevolezza “errata” di essere soli, in completo abbandono se non solo delle vostre uniche forze?
Si parte “unicamente” dalle piccole cose, dalle piccole esperienze, dalle microazioni, non chiedete grandi cose, non fatevi aspettative, abbandonatevi al piccolo, è con questa adesione che troverete ciò che vi serve per affrontare il grande.
J.

20 settembre 2009

I Commenti sono chiusi