cuore di luce

L’esclusione

Nessuno si deve sentire escluso dagli altri, chi avverte questa sensazione è a causa dell’esclusione che mette in atto verso se stesso e verso la Luce.
La forza immensa che è la Luce fa si che chiunque vi si immerga approdi in un luogo amato, in un luogo dove l’appartenenza è viva e come tale permette all’uomo di riportare indietro quel frammento di unione che potrà sperimentare con se stesso e con i suoi simili.
Non ostacolate questo naturale percorso è così semplice, puro e indispensabile a noi e a voi, che non può essere abbandonato a causa delle forze di esclusione che dominano il pensiero e la mente degli uomini, non vi vergognate di sentire, provare, assaporare l’inclusione, non lasciatela andare piuttosto fatela entrare nel cuore, divina Luce, divino l’Uomo.
Fate fluire questa appartenenza al vostro interno, è la forza primordiale della vita e dell’anima, ognuno di voi appartiene al Cielo, alle altre anime e poi per ultimo a se stesso.
Fatene buon uso e vedrete.
J.
23 ottobre 2009

I Commenti sono chiusi